Tour de France! Pagelle

Belin, fan tutti le pagelle del Tour… le faccio anch’io! Ma prima… Aggiornamento!

Per prima, la classifica delle squadre maggiori:

1

Dopino, trainato inaspettatamente dai “deludenti” Degs e Nairo, ma con Dumoulin e Yates quello giusto a dar man forte, ha scavato un solco e dietro Federico e Wedra se la giocano all’ultimo punto. comardo, sfigato tutto l’anno con Thomas, dà segni di vita grazie a Froome che può far bene anche alla Vuelta.

E passiamo alla classifica più importante 🙂 i Fuffini:

2

La lotta è più serrata di quanto ci si potesse aspettare: Roglic e Camejane sono stati commoventi al Tour, ma komardo e Fuffranek restano in scia. SparvieroTeam alla deriva 😀

Sky-1024x512

E quindi, passiamo alle pagelle sul Tour de France:

Chris Froome (Team Sky), 7: quarto Tour in bacheca, che dire. Team Sky due spanne sopra tutti, Froome vince senza aver bisogno di fare numeri (“perché forare il muro col dito quando hai un trapano?” cit. Indurain). Chiude la pratica alla tappa numero… uno , dove non vince ma prende i distacchi che gli permettono di comandare in scioltezza. 5° trionfo dell’eugenetica negli ultimi 6 anni. Dominio che sembrava tremare sotto i colpi di…

Fabio Aru (Astana), 7,5:

175853794-cba69956-aa8b-4d61-aad0-3ddd01007767

Fabio Aru ci ha fatto emozionare e godere, ed ha passato il 14 luglio in maglia gialla. I francesi l’hanno snobbato sui giornali dedicando le prime pagine agli enfants de paix ed anzi gli hanno scatenato subito contro la macchina del fango.

Fabio-Aru-2

Paga lo sforzo di prendere la maglia e l’assenza di una squadra decente a supporto e diventa TroubleAru, ma dimostra che sa soffrire e non va completamente alla deriva, limitando situazioni da psicodramma. Lo aspettiamo con fiducia sperando di vederlo arrivare preparato e supportato meglio.

Alberto Contador (Trek Segafredo), 5: il tramonto del leone. Passerella un po’ triste per il Pistolero, 35 anni e 17 Grandi Giri corsi, di cui 9 vinti “sulla strada” e 7 “omologati”. Dopo una primavera molto positiva su giri e giretti meno duri (e lunghi), sembrava averne per un ultimo valzer, ma il verdetto della strada è stato più amaro.

Rigoberto Uran (Cannondale – Drapac), 9: e niente, grandissimo Rigo.

tour-de-francia-rigoberto-uran-y-lo-que-usted-no-vio-de-su-premiacion-561607

Vince una tappa, beffando tutti su uno dei traguardi più emozionanti e per di più con il rapporto bloccato sul più duro – e da lì non molla più e rosicchia secondi fino al colpo nella crono finale, in cui giustamente incula Bardet che a crono è proprio fermo. Suca 😀

Romain-Bardet-2-1020x678

Romain Bardet, un vero adone, sembra il fratello giovane di Riccardo Riccò. Ha fatto un bel Tour pur senza riuscire a sferrare un attacco letale a Froome, e l’AG2R si è dimostrata all’altezza della sfida ma non ancora al livello dell’eugenetica Sky.

E niente, dopo 3 settimane di corsa si potrebbe andare avanti ancora un bel po’… Ma invece la chiudo qui per ora rimandando altri commenti alla discussione su fb.

In chiusura, una curiosità:

LA CLASSIFICA DEI PREMI IN DENARO
1 Team Sky 716590 €
2 Cannondale-Drapac 243250 €
3 Team Sunweb 177790 €
4 AG2R La Mondiale 173040 €
5 Quick-Step Floors 115440 €
6 Lotto Soudal 87590 €
7 Astana Pro Team 81080 €
8 Team LottoNl-Jumbo 77250 €
9 Trek-Segafredo 69580 €
10 Orica-Scott 66900 €
11 UAE Team Emirates 63910 €
12 Dimension Data 59710 €
13 BMC Racing Team 59120 €
14 Bora-Hansgrohe 55290 €
15 Direct Energie 43720 €
16 Wanty – Groupe Gobert 39360 €
17 Katusha-Alpecin 33880 €
18 FDJ 32720 €
19 Fortuneo-Oscaro 28150 €
20 Movistar Team 24090 €
21 Bahrain-Merida 19960 €
22 Cofidis Solutions Credits 19230 €

Sky ovviamente si becca la fetta di torta più grande, e giù eugenetica!

sagan-cavendish

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s